Blogger Widgets
Breaking News
Loading...
lunedì 27 giugno 2016

By Zanzarita - Annarita

 


Non sarà difficile preparare questo pollo a scacchi.
Buono caldo ma apprezzabile anche freddo, con una bella insalata mista!
Pochi passi e il gioco è fatto!


Vi occorre uno stampo da plum cake da 30 centimetri.
Un frullatore per tritare gli ingredienti.
Carta forno per lo stampo.
Due sac a poche


Ingredienti:

700 grammi di petto di pollo tritato
2 uova grandi
2 cucchiai di parmigiano grattuggiato
500 grammi di spinaci scottati e tritati
1 bustina di zafferano
1 noce di burro
Sale e pepe


Procedimento

Per prima cosa scottare gli spinaci oppure, se sono a foglia piccola, cuocerli direttamente in una padella con una noce di burro e un pizzico di sale.
Farli raffreddare e poi tritarli.
Condire il petto di pollo tritato con le uova, il parmigiano, il sale e il pepe.
Ora dividere il trito di pollo, mettendolo in due terrine.
In una di queste terrine, unire gli spinaci al pollo e mescolare bene per amalgamare gli ingredienti.
In un altro recipiente aggiungere  all'impasto lo zafferano.
Avrete quindi un impasto verde e uno giallo oro.
Mettere i due impasti in due diverse sac a poche.
Imburrare lo stampo e foderare con carta forno.
Con l'aiuto delle sac a poche, formare dei filoncini di pollo, alternando 
le colorazioni per creare l'effetto "scacchiera".
Sovrapporre gli strati fino ad esaurimento dei due impasti.
Non rimane che la cottura!
Forno a 200 gradi statico per 20 minuti.
Fare freddare prima di tagliare le fette.


Mi è piaciuta l'idea di accompagnare il pollo a scacchi con una delicata 
crema al parmigiano e dei pomodorini appena dorati a temperatura bassa in forno.
L'effetto colorato da allegria...non credete?

Buon appetito! Zzzzzanzarita




                                  





0 commenti:

Posta un commento